Vetro privacy

Vetro privacy

Vetro privacy

I vetri privacy controllano il passaggio della luce e hanno la capacità di abbattere il suono, creando un ambiente protetto e privato. Avere un po’ di privacy durante un incontro di lavoro o una riunione oppure ripararsi dal sole senza dover cambiare postazione o, ancora, trasformare una vetrata in una parete per proiezioni utilizzando un semplice telecomando o premendo un interruttore è possibile grazie a delle particolari superfici che vengono sottoposte a specifici trattamenti. I vetri privacy realizzati da Veneto Vetro garantiscono un’alta prestazione perché sono in grado di trasformare un ambiente (sia di lavoro che privato) rendendolo protetto sia dal punto di vista visivo che uditivo in pochi istanti. Basta qualche attimo affinché la superficie da totalmente trasparente diventi opaca e viceversa.

Il processo è reso possibile grazie all’applicazione di uno strato di cristalli liquidi. I vetri privacy sono superfici stratificate e sono ideali anche per il loro basso impatto. Permettendo il passaggio dalla trasparenza all’opacità e viceversa in pochissimo tempo, infatti, favoriscono un risparmio energetico. Allo stesso modo, utilizzare un vetro privacy valorizza gli aspetti scenografico e architetturale dell’ambiente in cui viene applicato. Tra le possibilità di impiego per questo tipo di superfici ci sono, ad esempio, le sale riunioni, gli ospedali, gli hotel ma anche gli yacht.

Tra i vetri privacy che forniamo ci sono:

  • Specchi spia: utilizzati soprattutto in ambienti di lavoro, permettono a chi guarda di non essere visto dall’altro lato della vetrata. Questo è possibile moderando la luminosità dalla parte dell’osservatore e aumentandola, invece, dall’altra. Il processo impedisce alla luce di attraversare il vetro e, di conseguenza, dall’altra parte chi osserva, grazie al riflesso altro non vedrà che uno specchio.
  • Vetri LCD: Le tecnologie all’avanguardia di cui disponiamo ci permettono di garantire il passaggio dalla trasparenza all’opacità in un tempo brevissimo. I vetri LCD da opachi diventano trasparenti e viceversa in pochi millisecondi. Sono superfici antibatteriche che, grazie a un film a cristalli liquidi fermano, ad esempio, il filtraggio della luce e impediscono di vedere dall’esterno. Il processo di lavorazione avviene tramite l’applicazione di una pellicola trasparente all’interno del vetro stratificato. La pellicola viene rivestita con un materiale conduttivo che comprende, tra due superfici, un film di cristalli liquidi dispersi. La trasparenza è garantita dall’allineamento dei cristalli quando c’è presenza di tensione mentre, al contrario, la superficie è resa opaca con la dispersione dei cristalli.

Richiedi informazioni

Richiedi un preventivo per il tuo progetto. Contattaci subito!





Share This Post