SpecchioSpia anche stampato

SpecchioSpia anche stampato

SpecchioSpia anche stampato

2 dicembre 2016

Veneto Vetro possiede tutte le capacità di produrre su misura specchi spia anche di grandi dimensioni. Grazie a Cromoglass inoltre si apre la possibilità di stampare sulla superficie grafiche e loghi.

Quando parliamo di SpecchioSpia inevitabilmente tutto pensiamo alle sale interrogatori della polizia, al massimo al Grande Fratello.
In realtà questa superficie bifacciale può dimostrarsi estremamente utile, e bella, anche in molti altri casi perché allarga lo spazio e prolunga la vista.

Abbiamo riassunto qui sotto un po’ di esempi di quei casi d’ispirazione per architetti e progettisti d’interni in cui il vetro spia può davvero rivelarsi come elemento chiave che risolve problemi di spazio e, perché no, di comunicazione.

In una palestra ad esempio le persone possono esercitarsi guardandosi allo specchio per correggere i movimenti, mentre dalla reception potranno vedere la sala pesi piena di vita!

Professionista: Campbell Gray Design

Professionista: STIMAMIGLIO conceptluxurydesign

Una cucina lunga e stretta trova già respiro già con uno specchio normale perché si ha la sensazione che lo spazio si allarghi. Immaginate cosa potrebbe essere se lo sguardo potesse andare oltre, magari guardando verso il salotto?
A differenza di un vetro trasparente con questo escamotage dal salotto si avrebbe la sensazione di ordine.
Inoltre una mamma potrebbe sempre tenere d’occhio i propri figli!

Professionista: – Cerca idee per cucine contemporanee

Trucco applicabile anche a porte scorrevoli.

Professionista: SE stefaniaeugeni

___

Il bagno cieco di una camera da letto potrebbe avvalersi di questo escamotage anche in una porzione della parete e riuscire così a cogliere la vista sino al balcone.

Professionista: Bruce Bierman Design

Professionista: Luxe Interior International

Al contrario invece lasciare che lo sguardo dalla camera da letto arrivi fin dentro alla sala da bagno (ovviamente nel rispetto della privacy con l’accortezza di tenere il WC separato o in una “zona d’ombra”) è l’ultima tendenza nelle ville di più recente costruzione ma soprattutto in ambito hotellerie.

Professionista: D3 architetti associati

Un grande specchio sospeso al centro del bagno potrebbe fare la sua funzione da un lato e dall’altro … sparire!

Professionista: STUDIO CERON & CERON

Professionista: STIMAMIGLIO conceptluxurydesign

__

Porte scorrevoli con un vetro spia potrebbero essere la novità davvero utile per la cabina armadio!
La continuità della camera da letto prosegue verso questa ulteriore stanza e qui, la parete vetrata, diventa utile nella scelta di cosa indossare perché riflettente, senza portare via ulteriore spazio.

Professionista: Paola Favretto

Immaginare di applicare questo trucco a un corridoio permettere di ricavare una stanza “segreta” anche in spazi impensabili e diversamente inutilizzati.

Professionista: Anton Thelen GmbH – Cerca idee per armadi e cabine armadio contemporanei

In questo modo un ufficio potrebbe recuperare una stanza lungo un corridoio.

Professionista: MJ Lanphier

Oppure si riuscirebbero a ricavare stanze da un open space mantenendo la sensazione di condivisione.

Professionista: Alessandro Donaggio – fine art photography

Condividi con

FacebookLinkedIn
Share This Post